NORMANDIA-NIEMEN

Tatiana Bogdanova
NORMANDIA-NIEMEN
In Italia non si raccontano di questi avvenimenti della Storia della Seconda Guerra Mondiale e non ho trovato nulla nel web in italiano che potrebbe raccontarli…
Pubblico un documentario (diviso in 5 parti) che in modo piuttosto obiettivo racconta dei fatti storici…
Il documentario, è commentato in russo, ma vi sono delle parti in cui parlano anche i testimoni sopravvissuti francesi…
Si denota che non sussistette allora il pregiudizio da parte dell’Alto Comando Sovietico neppure verso quei figli degli emigranti delle Guardie Bianche russi fuggiti durante la Rivoluzione, che fecero i piloti nella squadriglia “Normandia- Neman” oppure facendo funzioni di interpreti per i francesi!
Arrivati al Giorno della Vittoria, tutti piloti francesi (sopravvissuti) furono ricevuti da Stalin al Cremlino,  il quale  disse loro: “I Vincitori debbono arrivare a casa sui destrieri!”
Arrivarono tutti insieme a Parigi sui propri aeri  da caccia sovietici!

“Нормандия – Неман. В небесах мы летали одних…” – YouTube
www.youtube.com/watch?v=OeqkDkdWht0

www.youtube.com/watch?v=qwGuyG5RMvw

www.youtube.com/watch?v=h_FBMoJhrd4

www.youtube.com/watch?v=rWCOo1BH74g

Annunci

Informazioni su paginerosse-drapporosso

...."L’ineguaglianza dello sviluppo economico e politico è una legge assoluta del capitalismo. Ne risulta che è possibile il trionfo del socialismo all’inizio in alcuni paesi o anche in un solo paese capitalistico, preso separatamente...." Lenin -Sulla parola d’ordine degli Stati Uniti d’Europa-Pubblicato sul Sozial-Demokrat, n. 44, 23 agosto 1915.
Video | Questa voce è stata pubblicata in arte-cultura-storia dell'urss. Contrassegna il permalink.