Там, вдали за рекой… №1 (“Смерть комсомольца”) LÌ, IN LONTANANZA, AL DI LÀ DEL FIUME

Tatiana Bogdanova Там, вдали за рекой… №1 (“Смерть комсомольца”)

LÌ, IN LONTANANZA, AL DI LÀ DEL FIUME

Musica: compositore anonimo
Versi: N. Kool del 1924

Lì, in lontananza, al di là del fiume,
s’infiammavano le luci,
nel cielo limpido
si spegneva un tramonto rosso,
uno squadrone dei giovani combattenti
dell’Armata di Budennyj,
cavalcanti al galoppo in avanscoperta
si avviarono sui campi.

A lungo cavalcarono
nel silenzio notturno
sulla larghissima steppa ucraina,
improvvisamente in lontananza, vicino al fiume,
brillarono le baionette
nell’ordine sparso delle guardie bianche.

Lo squadrone intrepidamente galoppò
all’assalto del nemico,
ne seguì sanguinosa battaglia,
e un giovane combattente
tutto ad un tratto chinò la testa –
il cuore del giovane comunista* fu trafitto…

Egli cadde ai piedi del destriero moro,
e chiuse i suoi occhi castani:
“Tu, cavallino moro, dì, mio caro, ad altri
Che sono morto onestamente
per la causa dei lavoratori!

Lì, in lontananza, al di là del fiume,
si spensero oramai le luci,
nel cielo limpido
si incendiava l’alba rossa,
uno squadrone dei giovani combattenti
dell’Armata di Budennyj,
dall’avanscoperta cavalcanti
tornavano indietro.
Uno squadrone dei giovani combattenti
dell’Armata di Budennyj,
dall’avanscoperta cavalcanti
tornavano indietro.

* komsomoletz (giovane comunista)

Advertisements

Informazioni su paginerosse-drapporosso

...."L’ineguaglianza dello sviluppo economico e politico è una legge assoluta del capitalismo. Ne risulta che è possibile il trionfo del socialismo all’inizio in alcuni paesi o anche in un solo paese capitalistico, preso separatamente...." Lenin -Sulla parola d’ordine degli Stati Uniti d’Europa-Pubblicato sul Sozial-Demokrat, n. 44, 23 agosto 1915.
Video | Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.